#371

La Dona torna a casa dopo una giornata densissima di cose da fare. Finalmente si prende un’ora per stare seduta nel silenzio a leggere qualcosa. Il La Dona figlio pensa bene di mettersi dietro di lei per provare tutte le piccole percussioni in suo possesso:
-figlio diamine! Mi vuoi lasciar godere di un po’ di pace eterna? Un’ora è più che sufficiente…

#369

Il La Dona figlio partecipa a un concorso per bande giovanili, come percussionista esterno:
– Figlio cosa suoni tu?
– Le percussioni.
-Ah be’, ora è tutto più chiaro.

#368

La Dona figlia, malata, è sdraiata sul divano e La Dona, che capisce che ha la febbre alta toccandole la fronte,  le porge il termometro per misurarla. Sta per allontanarsi quando la piccola paziente la richiama:
-Madre, vieni un attimo e apri bene gli occhi.
Si avvicina e li spalanca:
-Si così,  voglio specchiarmi nei tuoi occhi per vedere come sono bella.

Febbre alta o semplice vanità?

#367

La Dona si cimenta nella preparazione di dolci in pasta con lievito madre. Oggi torta di rose e il La Dona marito propone  possibili varianti:
– Marmellata o della crema prima di fare le rose al posto del burro…mi sembra che la brioche alsaziana sia così…
– Beh a parte la farcitura è uguale l’alsaziana è uguale a questa…la pasta della torta di rose è danese!

La Dona si rende conto di cadere, talvolta, sulla geografia.

#356

-[…] perché da quando ho iniziato a fare arti marziali e a evitare i dolci sono molto più sgonfio…
-Figlio,  ieri è stata la  prima lezione e poco fa hai mangiato pane e marmellata…

#355

-Figlia guarda che bella la corteccia di questa Robinia, Pseudoacacia Japonica…
-Pseudoacacia che?
-Pseudoacacia Japonica…secondo te da dove potrebbe venire che si chiama Japonica?
-Dalle Bahamas?

#354

“Minacce a Roma da parte dell’ISIS .  Cinquecento soldati a guardia di Colosseo, Pantheon e altri monumenti.”
-Madre, che cos’è il Pantheon?
-Prova a ragionarci, lo sai…
-…a me ricorda solo il plancton…

#352

La Dona inizia la sua lunga giornata intorno alle 6 del mattino e dopo le 21  vorrebbe poter sentire il meraviglioso rumore del silenzio,al limite disturbato da una serie tv.
La Dona figlia inizia la sua giornata alle 7,20 e alle ore 21 ha ancora voglia di ballare quando sente la sigla di una qualsiasi serie tv.
-Figlia, ti prego, sono stanca…smetti di ballare…
-Madre, non capisco… perché sei stanca tu se sono io che ballo?

#351

La Dona figlia legge i titoli scorrevoli del tg e li urla a La Dona nella stanza accanto:
-Madre, 55 morti per l’esplosione di una bomba in una moschea sciita.
-Dove?
-In una moschea sciita.

No comment.

#350

Il La Dona marito e il La Dona figlio discutono di birre artigianali. Birre, malto, orzo, luppolo, doppio malto, acidità, imbottigliamento…Cannabis:
-Ma ti immagini? La birra alla Cannabis…come potrebbe chiamarsi?
-Cannabeer!